Franchising

Franchising

Apri uno Store iReplace

Fai del tuo Business un Successo

Lo store iReplace rappresenta il punto di riferimento presso il quale il cliente può rivolgersi per ricevere assistenza sul proprio Device, acquistare un prodotto nuovo, usato, rigenerato, scegliere la nuova cover per il telefono, attivare una nuova sim….in poche parole, il cliente in uno store iReplace ha proprio tutto. 

Cosa Offriamo

Riparazioni


I Tecnici iReplace, riconosciuti tra i migliori del proprio settore, sono costantemente aggiornati sulle nuove procedure e nuovi protocolli esecutivi, in modo da garantire sempre la massima efficienza della riparazione nel minor tempo possibile anche sui modelli di ultima generazione

Centro servizi

Ci sarà un motivo per il quale colossi come TIM hanno scelto noi come Master in Italia, offriamo infatti ad ogni nuovo store la possibilità di diventare Partner ufficiale TIM per la vendita di servizi FISSO e MOBILE.

Ricambi

I ricambi utilizzati sono della migliore qualità, con oltre 20000 item controllati prima di ogni spedizione, oltre ad un catalogo sincronizzato con i più grandi fornitori internazionali per garantire una profondità e una disponibilità sempre costante.


Noleggio

Attraverso l'accordo con uno dei partner più importante al mondo, diamo la possibilità ad ogni store di noleggiare prodotti informatici di qualsiasi tipologia

Vendita Prodotti

Ogni Store espone al proprio interno un vasto catalogo di prodotti quali : Smartphone Nuovi, Rigenerati, usati, accessori, droni, PC e Laptop, etc.
Garantiamo il miglior prezzo di mercato attraverso la costante ricerca di fornitori competitivi, ed un'alta marginalità al tuo punto vendita

Supporto h24

La sede Centrale si trova a Cernusco sul naviglio, nel cuore dell'attività produttiva Milanese, un team altamente qualificato sarà in grado di supportare l'affiliato per ogni necessità di carattere Tecnico e Commerciale

0
STORE
0
PUNTI DI RACCOLTA
0 K
CLIENTI SODDISFATTI
0
TECNICI CERTIFICATI

#Parola agli affiliati

39bc099f-b742-49a2-870d-923e48b865a0

Dal nord al sud, pare che le potenzialità degli store iReplace restino sostanzialmente simili. Ce lo confermano Antonio Spoto e la moglie Silvia, titolari dello store di piazza Galatea 9 a Catania aperto a maggio 2015. In base a quali esigenze avete avviato il vostro centro iReplace? «Io facevo l'assicuratore e mia moglie lavorava presso una compagnia aerea che purtroppo è fallita. La nostra esigenza era quella di creare una situazione economica stabile per la nostra famiglia e abbiamo pensato che lo soluzione migliore fosse quella di puntare tutto su di noi. E l'assistenza a smartphone, tablet e pc ci è parso il settore giusto». Come valuta l'assistenza ricevuta dal franchisor? «Ottima sotto tutti i punti di vista. Non avevamo esperienza, quindi per noi la formazione era decisiva. Quella che abbiamo avuto è stata molto valida, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche sul piano commerciale, amministrativo e di gestione generale del negozio. Anche le attrezzature che ci hanno fornito si sono dimostrate molto efficienti». Ormai siete aperti da un anno. Soddisfatti della scelta? «Più che soddisfatti. Qui a Catania c'è parecchia concorrenza ma non abbiamo avuto problemi a ritagliarci il nostro spazio e il lavoro, quindi la redditività, non manca. Merito anche del marchio, ben conosciuto, e dell'immagine di professionalità che comunica e che ha saputo trasmetterci. La qualità del servizio è testimoniata dal passaparola tra i clienti che ci sta dando grandi soddisfazioni».

Antonio Spoto

Luca Pedrotti, 31 anni e il suo socio Andrea Tarantino, 36 anni, sono i soddisfatti titolari del centro iReplace di via Calepina 38 a Trento, nel centro della città, aperto nel luglio 2015. Cosa cercavate quando avete contattato iReplace? «Abbiamo entrambi un passato lavorativo in Apple. Andrea, che è l'anima tecnica del centro, è addirittura tecnico certificato Apple. Eravamo animati dalla volontà di mettere il nostro bagaglio di esperienza al servizio di un'attività nostra e Andrea ha avuto l'idea di un centro assistenza. Così ci siamo messi alla ricerca su Internet e abbiamo incontrato esaminato diverse proposte, tra cui iReplace». Cosa vi ha convinti a scegliere questo marchio? «La chiara percezione delle serietà. Per fare un esempio, abbiamo visto che, a differenza di qualche competitor, i centri dichiarati erano tutti veri e operativi, non semplici punti raccolta. Poi l'approccio, molto professionale, senza pressioni per farci firmare a tutti i costi. Il signor Mazzone ha subito mostrato apprezzamento per il nostro background professionale, segno anche questo di serietà». Livello di soddisfazione a quasi un anno dall'apertura? «Elevato. Siamo anche stati premiati come miglior centro iReplace del 2015 e presto ci amplieremo con due nuovi negozi, a Bolzano e a Innsbruck. Anche qui si è vista la serietà di iReplace: ci aveva prospettato certi fatturati e siamo andati addirittura oltre. Abbiamo una clientela sia privata che aziendale e la maggior parte del lavoro, direi circa l'85%, riguarda l'assistenza, il resto la vendita degli accessori».

Luca Pedrotti & Andrea Tarantino
Play Video
Play Video
Play Video

Oltre al valore del nostro business, mettiamo anche la faccia
Lucio e Roberto Mazzone Fondatori iReplace

 L’ORGOGLIO DELLA COMPETENZA

PAROLA A LUCIO E ROBERTO MAZZONE

 

 Due giovani imprenditori campani hanno creato un progetto in franchising fondato sul loro alto livello di preparazione professionale. Il che li rende molto esigenti sul piano della qualità del lavoro dei loro affiliati e nella loro selezione. 

 

 

Il marchio è stato lanciato nel 2014 e oggi conta 84 affiliati. Con quale criterio li Scegliamo ?

«Siamo molto selettivi, perché diamo grande importanza alla qualità del servizio che offriamo, convinti che questa è la base del successo, sia dei singoli affiliati sia della rete nel suo complesso. Se così non fosse, la nostra catena avrebbe già almeno il doppio dei punti vendita. Ogni affiliato viene selezionato con attenzione, attraverso almeno tre colloqui nei quali deve sapersi conquistare la nostra fiducia. Può anche non essere un tecnico esperto, ma deve perlomeno avere una certa propensione per l’elettronica e condividere i nostri valori di serietà e passione per questo lavoro. E prima della firma è per noi essenziale che abbia visitato dei centri iReplace già avviati».

 

Immaginamo che questo presupponga un livello elevato nella preparazione professionale.

«Personalmente provengo da un’esperienza di parecchi anni come dipendente in aziende dove il mio ruolo era quello di tecnico informatico e consulente, poi come docente esterno di informatica in diversi istituti scolastici. In più, ho conseguito diverse qualifiche professionali nel corso degli anni.Ma il vero “cervellone” è mio fratello. All’età di 19 anni ha scritto due libri di programmazione, tutt’ora in vendita come best seller nella categoria Computer ed elettronica. Ha sviluppato alcune app che sono arrivate ai primi posti nelle classifiche di App Store nel 2013. Partecipa frequentemente a corsi di formazione per programmazione e, ancora oggi, insieme frequentiamo almeno un corso ogni due mesi».

 

E come nasce un progetto in franchising da tutto questo?

«Il primo passo è stato aprire nel 2008 il primo negozio di assistenza a Benevento, la nostra città. E quasi subito abbiamo iniziato a ricevere richieste da varie persone affinché mettessimo a disposizione il nostro know how anche ad altri. L’idea, quindi, risale ad allora e ci piaceva, ma avevo qualche dubbio su come avremmo trovato le persone giuste a cui affidare la nostra esperienza. Così ci siamo mossi con calma e, alla fine, ci siamo rivolti a uno dei migliori consulenti italiani. Con lui abbiamo sviluppato tutti gli aspetti, la registrazione del marchio, il format, il manuale operativo e così via. Tutto nel pieno rispetto della legge sul franchising, un aspetto a cui teniamo molto».

 

Cosa ci distingue in questo mercato dove i competitor non mancano?

«Oltre all’assoluto rispetto degli obblighi previsti dalla legge e alla selettività nella scelta degli affiliati, direi che in generale ci distingue la qualità. Qualità nella formazione e negli aggiornamenti, per esempio. Dopo il corso iniziale, tutti gli affiliati sono obbligati, per contratto, a seguire aggiornamenti continui. Questo perché il loro livello tecnico deve essere elevato: le nostre sono riparazioni vere, persino con interventi di microsaldatura sulle schede madri, non semplici sostituzioni di pezzi. Importante anche il sofware gestionale iReplace Connect, elaborato direttamente da noi, che consente all’affiliato di trovare tutto ciò che gli serve in tempo reale e di tenersi in contatto con tutto il network. Sul piano economico, presentiamo a ogni nuovo affiliato un business plan basato su dati veri provenienti dal punto vendita pilota, non estrapolati in modo astratto dal mercato. Ogni affiliato ha inoltre facoltà di sviluppare una propria rete di punti raccolta presso altre attività. Posso continuare?».

 

Spiacenti, ma non c’è più spazio. Progetti per il futuro?

«Pensiamo di arrivare ai 120 punti vendita entro l’anno.

 

Cosa aggiungere…….a voi la scelta

 

Compila il form sottostante ed attendi la chiamata di un nostro consulente

Sarà lieto di fornirti tutte le informazioni di cui necessiti